Igiene orale e prevenzione: i fattori “chiave” per la salute della bocca del bambino Il dentista pediatrico, oltre a curare le patologie dei denti in bambini e soggetti in via […]

Igiene orale e prevenzione: i fattori “chiave” per la salute della bocca del bambino

Il dentista pediatrico, oltre a curare le patologie dei denti in bambini e soggetti in via di sviluppo, si occupa anche di igiene orale e prevenzione.

In quest’ottica, la figura dell’igienista dentale all’interno dello studio odontoiatrico risulta fondamentale per portare avanti campagne di prevenzione mirate a intercettare precocemente sia le abitudini errate, come scarsa o non corretta igiene orale, alimentazione “a rischio” (eccessivo consumo di zuccheri, pasti fuori orario, ecc.), sia l’eventuale presenza di carie o patologie dei tessuti molli (gengive, palato, lingua), oppure di fattori ereditari e ambientali sfavorevoli.

Nel bambino, un’adeguata pulizia della dentatura decidua, unita alle consigliate azioni di prevenzione, aiuta a mantenere i denti sani nel tempo, oltre a limitare infiammazioni e infezioni alle gengive e al cavo orale in generale.

 

Igiene orale per i denti da latte

Sin dalla comparsa dei primi denti da latte, una corretta igiene orale è fondamentale ai fini di salvaguardare la salute della bocca. In particolare, se i denti non vengono spazzolati con la giusta frequenza e con un dentifricio adeguato all’età del bambino, si può andare incontro alla formazione della placca.

La placca è un aggregato composto da residui di cibo e cellule in disfacimento, da batteri e dai prodotti del loro metabolismo. Questa patina, pur aderendo strettamente al dente, risulta in gran parte rimovibile con le procedure di igiene orale domiciliare eseguite normalmente dopo ogni pasto.

È importante utilizzare sempre lo spazzolino, il dentifricio, il filo interdentale e sottoporsi periodicamente a sedute di igiene orale dal dentista, prendendo precauzioni nell’alimentazione, sigillando i solchi dentari ed eseguendo una pulizia accurata fin da piccoli.

 

Pulizia dentale professionale nei bambini. In cosa consiste

La pulizia dentale professionale è una procedura terapeutica indicata per rimuovere le ostinate incrostazioni di placca depositate su denti. Eseguita da igienisti dentali, la pulizia dentale è estremamente importante – e altrettanto efficace – per mantenere i denti in piena salute, salvaguardandoli da carie e da altre malattie dentali e gengivali.

Anche nei piccoli pazienti, l’igiene orale quotidiana, pur se eseguita in modo corretto, non sempre è sufficiente per rimuovere completamente la placca dai denti. Difatti, la pulizia dentale domiciliare si limita a sollevare batteri e residui di cibo depositati sullo smalto del dente o incastrati negli spazi interdentali, non riuscendo tuttavia a eliminare la placca nascosta sotto la gengiva o negli spazi difficilmente raggiungibili dallo spazzolino.

Inoltre, in determinati casi, può verificarsi che i residui di placca non rimossi dallo spazzolino, dal filo interdentale e dai risciacqui subiscano un processo di mineralizzazione che li trasforma in una concrezione dura, chiamata “tartaro”. Irremovibile con i normali strumenti di igiene orale, il tartaro può essere eliminato soltanto attraverso una pulizia dentale professionale.

Con che frequenza si effettua l’igiene orale professionale nel bambino?

Per un individuo adulto, è buona regola effettuare due sedute di pulizia professionale all’anno, anche se la frequenza può variare in base alle singole necessità.

Nei bambini, invece, la frequenza dei richiami igienici professionali dipende da molti fattori, tra i quali il più importante è la capacità del piccolo paziente di collaborare con l’igiene domiciliare.

Pertanto, l’odontoiatra pediatrico, avvalendosi della consulenza dell’igienista professionista, verificherà caso per caso il programma di prevenzione da attuare – pulizia professionale compresa – e deciderà su base individuale il numero di sedute di cui il piccolo paziente necessita.

“My Doc: Il Dentista dei Bambini”. Un programma completo di pulizia e prevenzione

“My Doc: Il Dentista dei Bambini”, il network di studi odontoiatrici specializzati in odontoiatria pediatrica, propone programmi di prevenzione completi e personalizzati, mirati a mantenere la salute della bocca del piccolo paziente attraverso visite di controllo periodiche e un’adeguata pulizia dentale.

La pulizia dei denti professionale messa in atto all’interno delle cliniche affiliate consta di una serie di attività che il dottor Pierluigi Pelagalli, fondatore del network, promuove in sinergia con le figure professionali esclusivamente dedicate all’igiene dentale: dall’osservazione obiettiva del cavo orale al sondaggio gengivale, dall’applicazione di fluoro per la profilassi della carie alla sigillatura dei solchi molari, fino all’insegnamento di come effettuare correttamente l’igiene domiciliare, passando per l’efficace “Kids Cario Test”, il metodo per la valutazione del rischio individuale di carie.